Seminario di Studio in memoria di Giorgia Salatiello – Donna e sicurezza alimentare: un vincolo da rafforzare

La Facoltà di Scienze sociali della Pontificia Università Gregoriana, insieme alla Missione Permanente della Santa Sede presso la FAO, l’IFAD e il PAM e al Forum Roma di Organizzazioni Non Governative d’ispirazione cattolica, organizzano una giornata di studio in memoria della Prof.ssa emerita della Facoltà di Filosofia (PUG), Giorgia Salatiello, prematuramente scomparsa lo scorso 3 novembre 2022, per riflettere sul ruolo unico delle donne nello sviluppo e sulla loro capacità di essere agenti di cambiamento e trasformare il sistema alimentare attuale nell’ottica dell’ecologia integrale.

Secondo alcuni recenti dati delle Nazioni Unite, le donne impegnate nel settore agricolo rappresentano oltre un quarto della popolazione mondiale mentre, nei Paesi in via di sviluppo, compongono circa il 43% della forza lavoro. Nonostante siano produttive e intraprendenti come le loro controparti maschili, esse si trovano a dover fronteggiare numerose difficoltà e, spesso il loro lavoro rimane invisibile e non retribuito.

Occupandosi sia della produzione che della trasformazione degli alimenti e garantendo che le loro famiglie abbiano cibo sufficiente e di buona qualità, «le donne rurali hanno molto da insegnarci su come lo sforzo e il sacrificio ci permettono di costruire reti che assicurino l’accesso agli alimenti, l’equa distribuzione dei beni e la possibilità che ogni essere umano realizzi le sue aspirazioni» (Francesco, Messaggio in occasione della Giornata mondiale dei legumi, febbraio 2021). L’obiettivo del presente incontro è, pertanto, quello di riflettere sull’importanza di rafforzare il legame tra donne e sicurezza alimentare, consapevoli che solo consentendo loro di sviluppare appieno il proprio potenziale si potrà raggiungere la sicurezza alimentare e nutrizionale per tutti. Lo faremo, muovendo da una prospettiva teorica, soffermandoci sulle vie da percorrere affinché le donne possano uscire dalle situazioni di vulnerabilità in cui spesso si trovano, nella promozione di uno sviluppo umano integrale pieno e di sistemi alimentari resilienti. Ci focalizzeremo, poi, su alcune esperienze concrete che mettono in luce «il ruolo insostituibile della donna nella famiglia e nell’educazione dei figli, come pure l’essenziale contributo delle donne lavoratrici alla edificazione di strutture economiche e politiche ricche di umanità». (Francesco, Messaggio in occasione del Seminario internazionale sul tema Donne e lavoro, dicembre 2015).

Per partecipare è necessario registrarsi al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSc1mmtBmp_m7j33vOQlI6ITNJNGakmVNPFvCkxg6WtwXHhwpQ/viewform?usp=pp_url. Inoltre è possibile seguire la diretta web in streaming al seguente link: https://www.youtube.com/Unigregoriana

Dettagli evento
Contatti
Documenti
Coordinates of this location not found
Organizzato da
Pontificia Università Gregoriana
Altri eventi